venerdì 30 gennaio 2015

RISOTTO ALLA RAPA CON RICOTTA E NOCI

Per iniziare la  settimana un Risotto con tutto il colore del sole,per ripartire con sprint.
Il Risotto rubino con le rape è ipocalorico,  ma gustoso, buono, cremosa chi ci metterà di buon umore, con il suo colore invitante.
Ingredienti per 4 persone:
-  400 gr. di riso Carnaroli
-  2 rape 
-  1 cipolla
-  una noce di burro
-  gr.100 di ricotta di pecora
-  200 gr. di parmigiano  grattugiato
-  6 noci
-  pepe

Preparazione della ricetta:
Prepariamo un brodo vegetale con del sedano ,carota, cipolla,  facciamolo bollire per una mezz'oretta e poi filtriamolo.
Devo essere sincero, le rape le ho trovate già lessate in un comune market, semplicemente per comodità.
Bene, detto questo, taglio al coltello le due rape lessate a pezzi.
Ora nella pentola dove cuocerà il riso, mettiamo la noce di burro, , facciamo sciogliere il burro e mettiamo la cipolla tagliata al coltello, lasciamo cuocere dolcemente la cipolla con un po di brodo quindi aggiungiamo le rape e facciamo cuocere per 10 minuti.
Ora frulliamo tutto con un minipimer e teniamo da parte.
Ora nella stessa padella tostiamo il riso ed iniziamo ad aggiungere il brodo caldo,
 in modo che rilasci sapori e colori (come nella foto). Quindi proseguiamo con la cottura, unendo il brodo a mano a mano che si consuma. Poco prima della fine cottura aggiungere la ricotta e le noci tritate.
Quando il riso è cotto, fuori dal fuoco aggiungere la noce di burro e metà del parmigiano e mantecare all'onda.
Non rimane altro che impiattare. 
Io ho usato un coppapasta quadrato. Riempire il coppapasta pressando delicatamente e poi sfilarlo, guarnire con delle noci,  del pepe macinato fresco e del parmigiano reggiano.




Tempo indicativo di preparazione:25 minuti
Tempo indicativo per la cottura: 20 minuti
Tempo totale della ricetta: 45 minuti
Gli ingredienti 

La cottura delle rape

Il riso durante la cottura



mercoledì 28 gennaio 2015

FOCACCIA AL CARBONE VEGETALE

E' stata un' idea,  di un mio amico che ha comprato della pizza "nera" 
in una pizzeria romana.
Il colore nero esalta i colori 
dei condimenti e farciture e risulta tutto più piacevole e incuriosisce i vostri ospiti.


Ingredienti per 6 persone:

-  gr.470 di farina 00
-  gr.230 di acqua
-  gr.5 di lievito di birra
-  gr.16 di zucchero
-  gr.115 di latte
-  gr.45 di olio di oliva
-  gr.7 di carbone vegetale
-  sale q.b.
-  rosmarino


Preparazione della ricetta:
Impastate in una planetaria la farina, lo zucchero, il latte,  il lievito sciolto, aggiungere  una parte di acqua e mescolando l'olio a filo.
Amalgamare quindi unire il sale e l'acqua rimanente.
Formate una palla liscia ed omogenea e mettetela in una grande ciotola coprite con una coperta di lana e lasciate lievitare in luogo asciutto a temperatura ambiente, fino a raddoppiarne il volume.
Coprire una teglia con carta forno, oleare e dare una forma rettangolare per un altezza di circa cm.4.
Bucherellare, irrorare con olio e cospargere con rosmarino e chicchi di dale grosso.
Lasciare lievitare in forno spento per circa un altra ora.
Ora cuocere in forno preriscaldato e ventilato a 180° per circa 25 minuti.
Può essere anche farcita.

Tempo indicativo di preparazione: 15 minuti più la lievitazione
Tempo indicativo per la cottura: 25 minuti
Tempo totale della ricetta: 40 minuti




Come si presenta prima di andare in forno.

Appena uscita dal forno, lasciatela raffreddare



Il CARBONE VEGETALE viene utilizzato come antitossico.
Le proprietà assorbenti nei confronti dei liquidi e gas, rendono il carbone vegetale un supplemento particolarmente utilizzato in presenza di qereofagia, diarrea, meteorismo e flautolenza, grazie anche al blando effetto disinfettante a livello intestinale.


domenica 25 gennaio 2015

RAVIOLI RIPIENI DI CREMA DI CARCIOFI CON FONDUTA


Sua maestà il RAVIOLO, una prelibatezza invidiata all'estero.
La pasta fresca ripiena..... che racchiude al suo interno ogni tipo di gioiello che si possa creare.
E qui, la mia proposta con un ripieno di stagione, morbido, goloso 
e profumato da una crema avvolgente.
    Ingredienti per 4 persone:

    Per i ravioli
-  gr.400 di pasta sfoglia all'uovo
-   3 carciofi
-  1 spicchio di aglio
-  1 salsiccia 
-  Vino bianco
-  parmigiano

    Per la fonduta
-  gr.200 di taleggio
-  1 uovo 
-  latte


Preparazione della ricetta:
Affettiamo i carciofi e rosoliamoli con uno spicchio di aglio, che poi andrà tolto in olio di oliva per un decina di minuti.
I un altra padella rosoliamo la salsiccia sbriciolata con pochissimo olio, quindi sfumiamola con del vino bianco secco.
Frullare la salsiccia  ed i carciofi quindi aggiungere l'uovo ed il parmigiano ed amalgamare il tutto con un cucchiaio.
Stendere la pasta e con un coppapasta ritagliare dei cerchi su cui adageremo una noce di ripieno.
Chiudiamo a forma di mezzaluna e sigilliamo con la forchetta.

Per la fonduta: tagliare a listarelle il formaggio e coprirlo con il latte per un oretta.
Ora facciamo sciogliere a bagnomaria il formaggio, quando sarà completamente sciolto aggiungere il tuorlo  e mescolare fuori dal fuoco.

Scolare i ravioli e saltarli in una noce di burro e un pò di acqua di cottura.
Mettiamoli al centro del piatto e versare sopra la fonduta, quindi spolverizzare con del parmigiano.

Tempo indicativo di preparazione: 1 ora
Tempo indicativo per la cottura: 20 minuti
Tempo totale della ricetta: 80 minuti


       

mercoledì 21 gennaio 2015

TORTA DI MELE E FRUTTI DI BOSCO IN GUSCIO DI FROLLA

Pronti a preparare una speciale
 torta alle mele?
Questa torta alle mele e frutti di bosco è la più buona che abbia mai mangiato.
Ua torta semplice, golosa e di grande effetto.

Ingredienti per la tortiera di cm.24:

Ingredienti per la frolla:
-  1 uovo
-  gr. 125 di zucchero semolato
-  gr. 75 di yogurt magro
-  gr. 75 di burro
-  gr. 300 di farina 00
-  1 bustina di lievito

-  3 cucchiai di marmellata di lamponi

Ingredienti per la torta di mele e frutti di bosco:
-  3 uova 
-  gr. 150 di zucchero semolato
-  gr. 110 di burro
-  gr. 150 di yogurt magro
- gr. 250 di farina 00
- 1 bustina di vanillina
- 1 bustina di lievito
- 2 mele golden
- gr. 130 di frutti di bosco
- q.b. zucchero a velo

Preparazione della ricetta:
Preparare la frolla: mescolate lo zucchero con l'uovo, finchè non diventa bianco e spumoso. Aggiungere il burro fuso e lo yogurt, mescolare, unire la farina, un pizzico di sale e il lievito. Lavorate con le mani fino ad ottenere un panetto morbido ed elastico. 
Imburrare la tortiera e rivestirne il fondo e i bordi (in tutta la loro altezza) con la frolla. Mettete la confettura di lamponi e ponetela in frigorifero.
Preriscaldate il forno a 180°.
Preparate ora la torta di mele: lavorate il burro morbido con lo zucchero fino a renderlo cremoso. Unite le uova, una alla volta, lo yogurt, la vanillina, un pizzico di sale e, infine, la farina e il lievito setacciati.
Sbucciate le mele, una tagliatela a cubetti, infarinatela e unitela con metà dei frutti di bosco nell'impasto. 
Prendete il guscio di frolla, versateci l'impasto e infine disponete la mela tagliata a spicchi a raggiera e i rimanenti frutti di bosco.
Infornate per 60 minuti a 180°. 


Tempo indicativo di preparazione:30 minuti
Tempo indicativo per la cottura: 60 minuti circa
Tempo totale della ricetta: 90 minuti





CANNELLONI AI CARCIOFI

Una ricetta per cucinare i cannelloni in una maniera originale ed insolita,
ma altrettanto saporita e gustosa.
In questa ricetta i cannelloni tradizionali si uniscono al gusto erbaceo dei carciofi,
al gusto della carne e alla delicatezza della besciamella.
Ingredienti per 6 persone:
-  12 fogli di pasta all'uovo 
-  gr. 600 di cuori di carciofo
-  gr. 400 di carne macinata 
-  besciamella
-  gr. 300 di parmigiano
-  1 spicchi di aglio
-  latte q.b.
-  prezzemolo
-  pepe
-  olio evo

Preparazione della ricetta:
Tagliare a pezzi 3/4 cuori di carciofi  e la rimanenza a metà.
In una padella fare rosolare in olio uno spicchio di aglio e poi toglierlo, aggiungere la carne macinata e farla andare per pochi minuti quindi aggiungere i cuori di carciofo e cuocere fino a quando i carciofi saranno teneri.
Togliere i carciofi tagliati a metà e frullare il tutto aggiungendo del prezzemolo, la metà del parmigiano e al bisogno del latte per avere un ripieno consistente.
Versare la besciamella in una ciotola ed aggiungerci il rimanente parmigiano e del latte fino a formare un condimento liquido.
Prendere una pirofila e stendere un velo di besciamella-
Lessare per due minuti due fogli di pasta in acqua bollente ed asciugarla.
Adagiarci della farcia e rotolare formando il cannellone e posizionarli direttamente nella pirofila.
Riempire la pirofila in un solo strato e coprire con la besciamella e i carciofi interi.
Coprire con il parmigiano.
Infornare per circa 20 minuti.

Tempo indicativo di preparazione:25minuti
Tempo indicativo per la cottura: 20 minuti
Tempo totale della ricetta: 45 minuti
I cannelloni prima di andare in forno

domenica 11 gennaio 2015

MUFFIN AL CIOCCOLATO E CONFETTURA DI LAMPONI

Stai cercando un dolce carino e buono?
Questi Muffin hanno una buonissima confettura di lamponi nell' impasto,
un abbinamento mai provato ma che ha avuto un enorme successo.
Dovrò provarlo con i mirtilli!
Ingredienti per 6 Muffin:
-  gr.250 di farina 00
-  gr.60 di burro
-  gr.100 di cioccolato fondente
-  gr.120 di zucchero semolato
-  1 uovo intero
-  1 pizzico di sale
-  1 bustina di lievito
-  ml. di latte
-  12 cucchiai di confettura di lamponi
-  gr. 50 di lamponi freschi
-  zucchero a velo


Preparazione della ricetta:
Sciogliere il burro a bagnomaria.
In una ciotola di vetro mescolare con la frusta , la farina setacciata, lo zucchero, l'uovo, il burro sciolto, il sale e il lievito.
Ora aggiungere il cioccolato sbriciolato al coltello. Miscelare il tutto lasciando l' impasto grossolano.
Imburrare gli stampini o delle forme al silicone e versarci un pò di impasto, il cucchiaio di confettura e poi ricoprire.
Infornare in forno già caldo per circa 20 minuti a 180°


Tempo indicativo di preparazione:10minuti
Tempo indicativo per la cottura: 25minuti
Tempo totale della ricetta: 35 minuti






Come si presentano al momento di infornarli

Appena usciti dal forno

Ora divertitevi ad impiattare

Ci si può divertire.....

mercoledì 7 gennaio 2015

FREGOLA IN GUAZZETTO DI COZZE E VONGOLE

La Fregola sarda, straordinario cibo.
Un piatto saporitissimo che farà impazzire gli amanti dei mitili.
La ricetta è semplice e arriva direttamente dalla Sardegna,
io l'ho accompagnata da un guazzetto di cozze e vongole.
Ingredienti per 6 persone:
-  gr. 500 di Fregula
-  kg. 1 di cozze
-  kg. 1 di vongole veraci
-  gr. 150 di pelati
-  2 spicchi di aglio
-  prezzemolo
-  pepe
-  olio evo

Preparazione della ricetta:
Sciacquare le vongole dopo averle fatte spurgare in acqua salata.
Raschiare le cozze e sciacquarle velocemente.
Ora in una padella con un filo di olio e uno spicchio di aglio fare aprire prima le cozze e poi ripetere con le vongole, coprendole con un coperchio.
In una scodella filtrare i liquidi  e tenere solo la metà dei mitili interi, l'altra metà liberatela dai gusci e mettetela nel liquido.
Ora in una grossa padella un bel giro di olio fate rosolare due spicchi di aglio con peperoncino, togliete l' aglio e unire i pelati passati, fate rosolare per pochissimi minuti quindi aggiungere il liquido dei mitili aggiungendo se occorre poca acqua calda.
Cuocere per circa 10 minuti quindi unire le cozze e le vongole.
Scolare la fregula precedentemente messa a bollire, ed unirla nella padella.
Mantecare fuori dal fuoco e servire aggiungendo del prezzemolo tritato.


Tempo indicativo di preparazione:10 minuti
Tempo indicativo per la cottura: 25 minuti
Tempo totale della ricetta: 35 minuti