domenica 16 ottobre 2016

MALTAGLIATI CECI E FUNGHI PORCINI

IL PROFUMO DEI FUNGHI PORCINI E 
L'AROMA DELICATO DEI CECI AVVOLGERANNO TUTTA LA CASA.
UN PIATTO CHE HA UN SAPORE INEBRIANTE E PROFUMATO..
Ingredienti per 4 persone:

-  gr. 350 di maltagliati all'uovo
-  gr.400 di funghi porcini
-  300 di ceci 
-  3 spicchio di aglio
-  1 carota
-  sedano
-  12 pachino maturi
-  aglio
-  rosmarino
-  olio EVO
-  rosmarino

Preparazione della ricetta:
Tenete i ceci in acqua per una notte.
Scolateli, sciacquateli e metteteli in una pentola con l'acqua, uno spicchio di aglio, la carota, e il sedano e cuocere.
In un padellino fate rosolare uno  spicchio di aglio con olio EVO poi aggiungere i funghi porcini e cuocere per pochi minuti.
In una padella grossa fate rosolare sempre uno spicchio di aglio e rosmarino con olio EVO poi aggiungere i ceci e dopo poco aggiungere i pachino tagliati a metà.
Allungare con acqua di cottura e frullare una piccola parte di ceci, quindi aggiungerci i funghi porcini.
Scolare i maltagliati e mantecare aggiungendo un filo di olio e acqua di cottura della pasta.
Impiattare e decorare con rosmarino un filo di olio e la macinata di pepe fresco

Tempo indicativo di preparazione: 40 minuti 
Tempo indicativo per la cottura: 15 minuti
Tempo totale della ricetta: 55 minuti


GLI INGREDIENTI

mercoledì 13 luglio 2016

RISOTTO CON ASPARAGI DI BOSCO E LUGANEGA

Un risotto cremoso e gustoso, grazie alla presenza dell'asparago selvatico e della salsiccia di prosciutto.
Un primo piatto dal sapore intenso e deciso
Ingredienti per 4 persone:

-  gr.400 di risotto carnaroli
-  2 mazzetti di asparagi
-  mezza cipolla
-  3 salsicce di prosciutto
-  una noce di burro
-  vino bianco
-  parmigiano reggiano
-  brodo vegetale

Preparazione della ricetta:
Lessare gli asparagi e quando il gambo morbido scolateli e tuffateli in acqua e ghiaccio.
Tenete da parte  i migliori 8 asparagi.
Quindi frullateli con un mixer ad immersione unendo un pò di acqua di cottura olio e parmigiano, fino ad ottenere una crema morbida.
Sbriciolare la salsiccia e cuocerla in padella con un filo di olio sfumanda con del vino bianco. Tenetela morbida e d umida.
In una pentola tritate la cipolla e fatela diventare trasparente aggiungendo il  brodo, poi aggiungere il riso e farlo tostare, quando è trasparente unire il brodo un pò alla volta, quasi a fine cottura unire la salsiccia, aggiustare di sale e pepe, quindi unite la crema di asparagi.
Quando il riso è cotto spegnete il fuoco aggiungere la noce di burro e mantecarlo all'onda, aggiungere parmigiano.
Non rimane che impiattare.


Tempo indicativo di preparazione: 15 minuti 
Tempo indicativo per la cottura: 20 minuti
Tempo totale della ricetta: 35 minuti

giovedì 16 giugno 2016

RISOTTO ALLA CREMA DI ASPARAGI

Un risotto ideale per portare a tavola un primo gustoso, equilibrato,  facile da preparare che piace a tutti.
Leggero ma saporito, per chi deve stare a dieta.
L' asparago si sposa benissimo con il riso che mette in risalto il suo sapore.
..
Ingredienti per 4 persone:

-  2 mazzetti di asparagi
-  1brodo vegetale
-  gr.70 di burro
-  gr.120 di parmigiano 
-  mezza cipolla
-  olio EVO


Preparazione della ricetta:
Tagliare la parte più dura degli asparagi, quindi lessateli.
Scolarli e tuffarli in acqua e ghiaccio.
Mettere da parte 16 asparagi più piccoli e teneri.
Gli altri frullateli  con un mixer ad immersione aggiungendo acqua di cottura,  olio e parmigiano.
Ripassate i 16 asparagi in un padellino con una noce di burro e teneteli da parte caldi.
In una grossa padella mettete una noce di burro e la cipolla tritata, e fatela sfaldare lentamente con qualche cucchiaio di brodo, quindi aggiungere il riso, tostarlo fino a che non diventa trasparente, quindi aggiungere mano mano il brodo e cuocere.
A metà cottura aggiungere la crema di asparagi e portarlo a cottura aggiungendo il brodo.
Quando il riso sarà cotto fuori dai fornelli aggiungere il burro e mantecarlo all'onda.
Impiattare con il parmigiano e con gli asparagi ripassati.



Tempo indicativo di preparazione: 15 minuti 
Tempo indicativo per la cottura: 25 minuti
Tempo totale della ricetta: 40 minuti

mercoledì 6 aprile 2016

SPAGHETTI ALLA CHITARRA AL RAGU' DI SCORFANO E PECORINO

Condire la pasta con un sugo di pesce è una scelta raffinata ed elegante.
Il ragù di Scorfano sprigiona quel sapore di mare per i palati più raffinati.
Un delicatissimo profumo, dal colore intenso profumato dalla fragranza del pecorino.
Ingredienti per 4 persone:

-  gr.400 di spaghetti alla chitarra
-  1 scorfano da gr.600
-  gr.400 di passata di pomodoro
-  20 pachino maturi
-  2 spicchio di aglio
-  olio EVO
-  vino bianco
-  prezzemolo
-  gr.60 di pecorino romano

Preparazione della ricetta:
Sfilattare lo scorfano, tagliare al coltello i filetti privati delle spine e tenere da parte,
In una padella ampia rosolare uno spicchio di aglio con dell'olio e peperoncino, metterci tutti i pezzi dello scorfano compresa la testa, rosolare per pochissimi minuti, sfumare col vino bianco poi aggiungere la passata e cuocere schiacciando i pezzi dello scorfano, aggiungere mezzo bicchiere di acqua calda e lasciate andare per 10 minuti.
Quindi passate tutto al passino schiacciando con una forchetta e tenere da parte il ragù ottenuto.
Nella stessa padella rosolare un spicchio di aglio nell'olio poi aggiungere i pachino tagliati a meta fare appassire unire un bicchiere di passata e cuocere per 10 minuti poi aggiungere i filetti tagliati e cuocere per 2 minuti. Unirci il ragù di scorfano.
Quando gli spaghetti sono cotti versateli nella padella e mantecarli aggiungendo acqua di cottura, prezzemolo e pochissimo pecorino. IMPORTANTE lasciarli morbidissimi.
Impiattare aggiungendo del prezzemolo fresco una spolveratina di pecorino e del pepe macinato



Tempo indicativo di preparazione: 15 minuti 
Tempo indicativo per la cottura: 20 minuti
Tempo totale della ricetta: 35 minuti

Inutile dire che lo Scorfano deve essere freschissimo